84
L'ultima volta dell'Italia a San Siro non fu memorabile anche perché oltre alla sconfitta contro la Spagna rimediata nelle final four di Nations League, l'occasione fu importante per gran parte dei tifosi milanisti rimasti delusi dall'addio di Gigio Donnarumma che fu fischiato per quasi la totalità dell'incontro. Lo stadio di Inter e Milan tornerà però ad ospitare l'Italia a un anno di distanza in occasione della sfida di Nations League contro l'Inghilterra in programma a settembre.

IL COMUNICATO
La Nazionale torna a Milano
a quasi un anno di distanza dall’ultima gara giocata e persa con la Spagna nell’ottobre 2021 in occasione della Final Four di Nations League. Sarà infatti ‘San Siro’ ad ospitare l’incontro di Nations League tra Italia e Inghilterra, in programma venerdì 23 settembre (ore 20.45), match che precederà l'ultimo impegno di lunedì 26 in casa dell’Ungheria.
Gli Azzurri giocheranno per la 60ª volta a Milano, città Natale della Nazionale (il 15 maggio 1910, all’Arena Civica, fece il suo esordio vincendo 6-2 con la Francia) dove ha collezionato 37 vittorie, 19 pareggi e 3 sconfitte. Milano è la seconda città ad aver ospitato più volte l’Italia dopo Roma (63). Quattro gli impianti milanesi in cui sono scesi in campo gli Azzurri: l’Arena Civica, il Velodromo Sempione, il Campo Milan e lo Stadio di San Siro, che nel marzo del 1980 fu intitolato a Giuseppe Meazza.

Sono 28 i precedenti tra Italia e Inghilterra, l’ultimo datato 11 luglio 2021 a Wembley nella gara che ha laureato la Nazionale di Roberto Mancini Campione d’Europa. Il bilancio è leggermente favorevole all’Italia: 10 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte.