Il Consiglio della Fifa, che si è tenuto oggi, ha approvato l'allargamento del Mondiale per club a 24 squadre. La nuova formula prevede che il torneo si giochi in estate ogni quattro anni. La prima edizione dovrebbe essere nel 2021, tra il 17 giugno e il 4 luglio. A partecipare, per l'Europa, saranno le otto vincitrici di Champions ed Europa League nei quattro anni precedenti. Per il 2021 sono già qualificati Real e Atletico Madrid, che hanno alzato i loro trofei lo scorso anno.

L'ECA NON CI STA - Una riforma totale, che non è però piaciuta ai club. Secondo quanto scrive oggi il Suddeutsche Zeitung, l'Eca - organo rappresentativo dei 232 club europei, il cui presidente è attualmente Andrea Agnelli - ha infatti inviato una lettera alla Fifa sottolineando come nessuno dei propri membri sia disposto a prendere parte al torneo.