75
La Juventus ha chiesto "in diverse occasioni" Isco al Real Madrid, così come ha fatto il Manchester City. La risposta dei Blancos è stata, per tutti, un secco no. Lo riferisce As, spiegando come Zinedine Zidane sia rimasto favorevolmente impressionato dal classe 1992 nell'ultima fase della stagione che ha portato alla vittoria dell'undicesima Champions League del Madrid, chiedendone pertanto la conferma. Isco, acquistato dal club campione d'Europa nel 2013 per 30 milioni di euro, contratto in scadenza nel 2018, resterà quindi con tutta probabilità al Bernabeu, aprendo anche di fatto, in quel caso, le trattative per un rinnovo di contratto. 

INVECE JAMES... - Diverso, invece, sempre secondo As, potrebbe essere il futuro di James Rodriguez. Zidane non lo vede nell'undici titolare. E lui scalpita per giocare di più. Per ora Florentino Perez ha parlato di incedibilità, ma il mercato e lungo e tutto può succedere, specialmente se il Real Madrid decidesse di puntare forte sull'acquisto di Paul Pogba. In quel caso, le porte per una cessione del classe 1991 colombiano si schiuderebbero. Il suo agente, Jorge Mendes, e José Mourinho, in quel di Manchester, non aspettano altro.