144
Dov'è finito Rodrigo Bentancur? Nessuna paura o preoccupazione. Perché alla Juventus c'è traffico, concorrenza senza fine, figurarsi in quel reparto dove l'abbondanza regna e si accomoda in panchina un nuovo acquisto di lusso come Emre Can. Ma l'uruguaiano è una pedina su cui tutti in Continassa puntano forte, da Max Allegri alla dirigenza che durante quest'estate ha voluto evitare trattative importanti nonostante i corteggiamenti per Rodrigo, un classe '97 che ha fatto bene anche al Mondiale ma soprattutto presto potrà tornare protagonista anche nelle rotazioni bianconere.

SCELTA JUVE - La Juve poteva tranquillamente realizzare una plusvalenza di alto livello: l'Atlético Madrid su tutti ha provato a chiederlo, si ragionava oltre i 30/35 milioni di euro ma Marotta e Paratici hanno alzato il muro. La volontà è di trattenerlo, valorizzarlo, Allegri non ha mai avuto paura di lanciarlo anche in partite delicate. E attenzione al 50% che va ancora riconosciuto al Boca Juniors per la futura cessione di Bentancur, anche questo ha spinto la Juve a frenare; se ne dovrà parlare con il presidente argentino Angelici, l'accordo non è stato trovato nei mesi scorsi, nel frattempo Rodrigo non si tocca. E i bianconeri lo tengono con sé, aspettando di rimetterlo in campo dopo la sosta...