29

Oggi a Barcellona è in programma l'operazione al ginocchio di Asamoah, per il quale sono previsti circa tre mesi di stop. Gli stessi tempi di recupero si prevedono per Romulo, nel caso in cui l'italo-brasiliano ex Fiorentina e Verona decida (come sembra) di operarsi ancora per guarire dalla pubalgia che lo sta tormentando. A disposizione di Allegri, oltre al jolly Padoin e in attesa del recupero di Caceres, restano solo due terzini di ruolo: Lichtsteiner ed Evra

CALCIOMERCATO - A questo punto i dirigenti bianconeri sono pronti a tornare sul mercato già a gennaio. L'attenzione sulla fascia destra è rivolta soprattutto in Italia, dove giocano i vari Darmian (Torino), Vrsaljko (Sassuolo), Widmer (Udinese) e Zappacosta (Atalanta) ma, oltre all'interesse in prospettiva futura per il giovane colombiano Tello dell'Envigado, c'è anche una pista che porta all'ex interista Donati del Bayer Leverkusen, che però sarebbe inutilizzabile in questa edizione della Champions League. In Germania gioca anche il sogno (proibito?) per la corsia mancina: lo svizzero Ricardo Rodriguez, ormai sul punto di rinnovare il proprio contratto col Wolfsburg. In Spagna occhi puntati sul giovane José Gayà del Valencia e sull'esperto brasiliano Adriano, che (non) gioca a Barcellona, dove oggi si opera Asamoah. E qui si chiude il cerchio.