31

Sta tornando. Domenica o al massimo mercoledì, nel turno infrasettimanale. Claudio Marchisio ha superato la lesione al legamento collaterale subita in Supercoppa contro la Lazio e ha tanta voglia di riprendersi la Juventus. Questo pomeriggio giocherà il test con il Cuneo, un'amichevole che servirà a capire se il centrocampista di Torino può essere già protagonista in casa con il Verona o se sarà a disposizone solo a paritre dal match di Verona contro il Chievo. Conte non vede l'ora di averlo in gruppo, per dar riposo ai sempre presenti Pirlo, Vidal e Pogba, e per aumentare le soluzioni in zona gol.

Dall'Inghilerra sono convinti che Marchisio possa partire a gennaio, in caso di offerta del Manchester United, alla caccia di un rinforzo a centrocampo, rumors che non trovano però conferma in Italia. La Juventus ha deciso di non ascoltare proposte, verrà presa in considerazione una cessione del Principino solo in caso di richiesta esplicita da parte del diretto interessato. Nella testa di Marotta c'è  infatti la volontà di rinnovargli il contratto in scadenza nel 2016. Subito dopo la fumata bianca del prolungamento di Vidal, per cui siamo ai dettagli, l'a.d. bianconero si metterà al lavoro per blindare Marchisio.