5
Si è svolta oggi, in via Rosellini 4, l'assemblea di Lega, alla presenza di tutte le 20 società di Serie A. Due i punti fondamentali all'ordine del giorno: l'offerta di MediaPro per le stagioni a partire dal 2021-2022 e il calendario 2019/2020. Quanto all'offerta di MediaPro, alla luce di una valutazione positiva dell'offerta, le Società hanno deciso di tenere aperta la trattativa con il gruppo audiovisivo spagnolo. Quanto al calendario, invece, nessuna novità: la Serie A, a differenza di Premier League, Ligue One e Liga Spagnola, continuerà con il metodo tradizionale 'a specchio', ma realizzerà uno studio sull'impatto del sorteggio con differenti modalità a partire dalla stagione successiva.