Ciao Procuratore,

sono un calciatore di 15 anni e gioco in una società dilettantistica. Non sono un campione e lo so bene, ma il calcio comincia a farmi schifo. Il Mister mi sgrida perché dice che non sono cattivo e che non prendo falli da rigore. Vuole insegnarmi a simulare i falli da rigore. Mi ha detto ieri: "Devi fare come quelli del Tottenham che si buttano apposta!". Cosa devo fare? Antonio 


Gentile Antonio,

ho trovato questa lettera alquanto bizzarra anche perché me l'hai inviata via sms.
L'ho leggermente modificata, ma il contenuto è conforme alla tua denuncia. Sgomberiamo, però, subito il campo dagli equivoci. I calciatori del Tottenham non si allenano nella simulazione di rigori! E', tuttavia, vero che giorni fa Arsène Wenger ha accusato i calciatori inglesi di essere dei "maestri di simulazione" e facendo intuire che i tuffi di troppo farebbero parte in particolare del discutibile bagaglio "tecnico" di Dele Alli e Harry Kane. A pochi giorni dalla sfida di ritorno contro la Juventus speriamo che queste accuse siano decisamente infondate!

Quanto alla tua denuncia - "il mio allenatore vuole insegnarmi a simulare i falli da rigore" - devi dire al mister che si preoccupi di insegnarti a giocare a calcio e ad essere sportivo. Altrimenti non resterà che cambiare aria!

E ora passo la palla agli utenti di calciomercato.com: pensate che Alli e Kane simuleranno falli da rigore contro la Juventus? 

Per scrivere all'avvocato Cataliotti utilizza lo spazio dedicato ai commenti, oppure vai su www.footballworkshop.it