20
Un blitz per Alisson. La sfida tra Roma e Juventus continua su questo portiere dell’Internacional di Porto Alegre già nel giro della Seleçao brasiliana, con un gran futuro davanti e gli occhi dell’Europa addosso. In questo momento, la proposta della Juve resta fissa: acquistarlo subito ma portarlo in Italia dal 2017, in collaborazione con la Doyen che lavorerebbe all’acquisto diretto del cartellino dall’Internacional. Un piano economicamente intrigante per il club; meno per il giocatore, che vorrebbe essere in Serie A già dal prossimo anno, subito dopo le Olimpiadi di Rio.

Per questo, la Roma sta preparando l’assalto finale per chiudere l’operazione contando sulla volontà di Alisson. Nella prima settimana di gennaio, un emissario per conto del ds giallorosso Walter Sabatini volerà in Brasile. L’occasione buona per trattare col ragazzo, puntare già ai pre-contratti da firmare e blindarlo per poi portarlo in Italia da extracomunitario nella prossima estate. E soprattutto da potenziale portiere titolare, cosa che la Juventus non può garantire. Un piano gradito ad Alisson: l’Internacional incasserebbe meno, ma la volontà del ragazzo è decisiva. La proposta della Roma sarà di 5 milioni con bonus, probabilmente quella decisiva per mettere la freccia sulla Juve.