405
Via dal Milan, dopo due anni e mezzo. Un'ipotesi, che nelle prossime settimane potrebbe diventare realtà, Alexis Saelemaekers è uno dei giocatori che Maldini e Massara considerano cedibili, che potrebbero partire in caso di buona offerta. Il belga ha vissuto una stagione con qualche ombra ma complessivamente positiva, che si è infiammata nel finale, quando la lotta per lo scudetto è entrata nel vivo, chiudendo con 46 partite, 2 gol e 3 assist. Numeri che servono per certificare il definitivo salto di qualità, che hanno accesso la luce dei riflettori sul belga, diventato un uomo mercato.

PIU' DEL DOPPIO - Da quando è arrivato in Italia l'ex giocatore dell'Anderlecht è cresciuto come uomo e come calciatore, ha vissuto una trasformazione da terzino a esterno di spinta, meritandosi prima la fiducia di Pioli poi la chiamata del Belgio di Martinez. E' diventato un giocatore completo, che ora potrebbe portare al Milan una ricca plusvalenza. Pagato tra prestito e riscatto circa 7 milioni di euro, ora ne vale più del doppio. L'estate è appena iniziata, il telefono del suo agente è destinato a suonare, il Milan aspetta alla finestra. Sa che dalla sua cessione può arrivare un tesoretto per un nuovo acquisto, per puntare in alto. Per passare di livello.