Commenta per primo

Valigie pronte per due, un solo biglietto disponibile. I destini di Albano Bizzari e Juan Pablo Carrizo sono legati a doppio filo: uno dei due partirà. Al Chievo piace Bizzarri, a Catania e Inter Carrizo, nel mentre la Lazio cerca di pianificare chi tra i due, sarà il secondo di Marchetti. JP è in scadenza di contratto giugno 2013, nell'eventualità di una permanenza in biancoceleste, se il collega dovesse partire per Verona, si potrebbe e dovrebbe parare di rinnovo. Vicerversa, Bizzarri è in scadenza 2014, quindi la cessione del connazionale grantirebbe la possibilità di agire con un maggior margine temporale. La sensazione è che si propenda per la seconda ipotesi, anche se sull'-ex River ancora nessuno ha affondato il colpo, come confermato dal suo agente Pablo Sabbag: “Inter? Io non ho parlato con nessuna società e nessun club, né italiano né estero, si è fatto vivo con me per chiedermi Carrizo - Dichiara Sabbag ai microfoni di FcInterNews.it - Ora il mio unico dovere è quello di parlare con la Lazio e con i suoi dirigenti per capire qual è la situazione. Dopo che ne avremo parlato, vedremo il da farsi: credo che nel giro di quarantotto ore la situazione sarà più chiara per tutti”.