Commenta per primo

C’è il Catania ma non si vede. Perché all’Olimpico è ancora derby, un’ottantina di ore più tardi. È ancora derby ed è scritto pure nel tabellino. Andate a controllare bene: a tirare fuori la Lazio -  come spiega la Gazzetta Sportiva nelle pagine romane - da una situazione critica ci hanno pensato Lulic ed Hernanes, due che la Roma se la sono portata dietro fino a ieri.

Già, perché pensi a Lulic, che dopo aver regalato alla Lazio il derby più importante della sua storia, ieri sera ha fatto dimenticare la sconfitta di domenica scorsa contro la Roma. Un gol di destro sotto la deserta curva Sud, tante giocate e, soprattutto, la forza nervosa di trascinare la squadra. 

E che dire di Hernanes? Il brasiliano è stato di fatto l’unico a pagare la sconfitta con la Roma. È rimasto in panchina e Lotito ha provato a deviare l’attenzione: 'Non c’è nessun caso, la verità è che non c’è equilibrio nei giudizi'. Certo che la faccia del Profeta dopo il gol non era quella di un giocatore felice. La solita capriola sì, ma il resto è sembrato tutto sottotono.