Commenta per primo

L'attaccante della Lazio Libor Kozak parla a 360 gradi al sito ceco Sport.cz: 'In campionato ho giocato meno di quanto mi aspettassi e ho spesso sbagliato gol facili. Non so quale fosse il problema, forse un blocco mentale: a un certo punto mi sono intristito, continuavo a pensare che non sarei riuscito a segnare. Sono molto dispiaciuto: avrei rinunciato ad alcuni dei gol in Europa League per segnarne in campionato. Ora sono in vacanza, ma ho sempre il telefono acceso perché voglio sapere cosa mi aspetta per il futuro. Al momento non ci sono sviluppi, ma voglio giocare con continuità, credo che mi gioverebbe. Quest'anno soltanto cinque volte ho iniziato da titolare: non mi basta. Preferisco andare in una squadra meno forte in modo da potermi mettere maggiormente in mostra'.