Calciomercato.com

Lazio-Monza: sfida tra le due squadre 'più italiane' della Serie A

Lazio-Monza: sfida tra le due squadre 'più italiane' della Serie A

16 italiani in campo su 22 domani in Lazio - Monza. Quella tra i capitolini e i brianzoli sarà la sfida tra le due formazioni più made in Italy della Serie A. Ne parla stamattina la Gazzetta dello Sport.

ITA-LAZIO - Domani tra gli aquilotti saranno almeno 6 i calciatori nostrani a scendere in campo dall'inizio: Provdel, Casale, Romagnoli, Lazzari, Cataldi e Cancellieri (se non dovesse farcela Zaccagni. ndr). Potrebbero diventare 7 se Immobile ce la farà a recuperare. In generale, da inizio anno mai Sarri ha schierato una formazione titolare con meno di 5 atleti dello Stivale in campo.

MOTIVO - Una svolta nella rosa impressa proprio per volontà del tecnico in estate, che ha richiesto espressamente alla società calciatori che avessero già dimestichezza con la Serie A e quindi con la lingua italiana. Il che ha dato da subito i frutti sperati, perché il gruppo non ha avuto troppe difficoltà nel comprendere concetti, indicazioni e dettami tattici del mister. Oltre agli azzurri infatti tra i perni della squadra biancoceleste ci sono Milinkovic, Marusic, Luis Alberto e Patric: tutti a Roma da più di cinque stagioni. Si è aggiunto Vecino, arrivato in Italia nel 2012, e l'anno scorso Hysaj, nel Belpaese dal 2008. Ma anche Felipe Anderson e Pedro ormai hanno accumulato sufficiente esperienza di italianità.

Altre notizie