6
Nonostante la stagione deludente e la protesta del tifo la Lazio resta sempre un marchio appetito dagli sponsor, soprattutto per il lavoro del marketing, il settore che funziona meglio in società. È stato firmato un nuovo accordo con Domenico Vacca, brand di alta moda italiano, particolarmente conosciuto a Hollywood e negli Stati Uniti in generale, che vestirà squadra e staff nei prossimi anni. Inoltre si stanno approntando iniziative particolari per riportare un poco di pubblico all’Olimpico. Novità emerse nel tradizionale work shop in Sardegna, organizzato dalla Infront e che ha visto coinvolti le aziende che investono nel club biancoceleste. Nella scorsa stagione le partite del campionato sono state viste da 26 milioni di telespettatori, 7 per la Coppa Italia, quasi 6 per l’Europa League. Così uno dei maggiori stilisti italiani, Domenico Vacca, azienda dell’alta moda americana, dove veste attori e sportivi di basket e football, ha deciso di investire sulla Lazio. 'È la nostra prima esperienza nel calcio, è una squadra molto conosciuta negli Stati Uniti e Roma rappresenta sempre una piazza di primo livello, così abbiamo scelto la Lazio, certi che sarà un bel biglietto da visita e di averne un ottimo ritorno'. Nel prossimo campionato verranno incentivate alcune iniziative, ideate per riportare gente allo stadio. 'Vogliamo dare spazio alle famiglie e renderle protagoniste – spiega Marco Canigiani, responsabile del marketing come riporta Il Messaggero – ci saranno dei giochi nell’intervallo delle gare in collaborazione con gli sponsor. Sarà un anno di sorprese'.