2

L'Uefa ha respinto il ricorso della Lazio relativo alla sanzione di due partite a porte chiuse e ha confermato la pena inflitta in primo grado e la multa di 40mila euro. Il provvedimento era stato preso perche' alcuni tifosi biancocelesti avevano fatto il saluto romano durante la partita di Europa League contro il Borussia Moenchengladbach.