Calciomercato.com

Lazio-Roma, scontri prima del derby tra i tifosi: ferito un agente di polizia!

Lazio-Roma, scontri prima del derby tra i tifosi: ferito un agente di polizia!

  • Redazione CM
  • 19
Il clima inizia a farsi teso intorno allo Stadio Olimpico: primi scontri tra i tifosi di fede laziale e quelli giallorossi. Alcuni fumogeni sono stati lanciati dai sostenitori della Roma ma la situazione sembra, momentaneamente, sotto il controllo delle forze dell'ordine, presenti in massa a presidiare la zona. Si prevedeva un clima di altissima tensione - visti i più di mille agenti presenti - ma ora la situazione è degenerata del tutto.

AGGIORNAMENTO ORE 17 - Nuovo scontro all'esterno dello Stadio Olimpico tra i supporters delle due squadre capitoline. Durante un lancio di petardi, un agente di polizia presente sul posto è rimasto ferito. Momenti di altissima tensione nei pressi di un bar della zona del lungotevere Maresciallo Diaz. Ma non solo. Appena dopo l'apertura dei cancelli dell’Olimpico, le due tifoserie sono entrate praticamente in contatto all’altezza del Ponte della Musica. A piazza Mancini, un poliziotto è stato colpito da una bottiglia di vetro, mentre all’obelisco un gruppo di laziali ha cercato il contatto dopo essersi staccato da Ponte Milvio, il ritrovo dei tifosi biancocelesti. Le forze dell’ordine hanno tempestivamente fermato il gruppo di tifosi (circa una ventina) che ha sfidato i tifosi d'appartenenza giallorossa. Gli agenti presenti hanno sedato la situazione con alcune cariche d'alleggerimento.

TENSIONE ALLO STADIO - Altri attimi di tensione si sono vissuti all'interno dello stadio Olimpico nel prepartita di Lazio-Roma, tra tifosi biancocelesti presenti in Tribuna Tevere ed altri supporters giallorossi situati nei Distinti Sud. I due gruppi hanno iniziato a lanciarsi degli oggetti da una parte all'altra. Dopo qualche minuto, la situazione è rientrata grazie all'intervento degli steward.

Altre notizie