Calciomercato.com

Laziomania:| Battere il Milan per dimostrarsi grandi

Laziomania:| Battere il Milan per dimostrarsi grandi

La Lazio domani si troverà davanti un nuovo Milan. Non lo stesso dell'andata, che sbandava pericolosamente, ma una squadra che ritrovato equilibrio dal punto di vista tattico ed entusiasmo dopo la sfida vinta contro il Barcellona in Champions; entusiamo frenato però da Schelotto, che nel derby ha rovinato una festa quasi annunciata. La formazione di Petkovic dovrà sfruttare la scarsa concentrazione che il Milan potrebbe riversare sull'incontro, pensando già alla gara di ritorno del Camp Nou.

Non bisogna dimenticare del resto che se ora, nonostante un periodo negativo, la Lazio è ancora al terzo posto, significa che in questa mini-classifica per la qualificazione alla Champions è la squadra migliore. Era il 1989 quando la Lazio vinse per l'ultima volta in campionato a San Siro con il Milan: segnò Maldini, ma nella sua porta, con un retropassaggio da centrocampo che beffò il suo portiere. 

Era una Lazio impaurita, diversa da questa: ora la squadra biancoceleste è più forte di quella rossonera, ma lo deve dimostrare vincendo al 'Meazza' e allungando di altri tre punti da chi la insegue, volgendo il suo sguardo verso l'alto, perchè stasera il Napoli potrebbe perdere contro la Juve e ad un tratto tornare raggiungibile. Se si vuole puntare al terzo posto vincendo domani, perché non puntare al secondo che è lì ad un passo?

Altre notizie