Commenta per primo
Scoppia la polemica sulla data del 4 maggio, il giorno della memoria granata per la tragedia di Superga. La Lega Calcio di Serie A non vuole spostare la gara di campionato col Chievo, scatenando la rivolta del popolo del Toro. 

Come si legge su La Stampa, addirittura c'è chi spera che il presidente Cairo non porti nessuno alla partita o mandi in campo la squadra Primavera.