Calciomercato.com

Ligue 1: il Lille ha trovato l'Eden. Giroud incubo del Paris Saint-Germain

Ligue 1: il Lille ha trovato l'Eden. Giroud incubo del Paris Saint-Germain

In Francia continua ad esserci un solo colore di moda, il Lille di Rudi Garcia. Come contro il Marsiglia dieci giorni fa, anche con il Valenciennes la vittoria arriva nei minuti finali, grazie al quinto gol in campionato di Eden Hazard, il talento belga che sta facendo impazzire tutta Europa. Il Lille conferma così un dato curioso: nell'ultimo quarto d'ora ha segnato 16 gol su 47, più di un terzo delle reti totali in campionato. A tre punti di distanza c'è il Rennes, sconfitto nell'anticipo del venerdì dal Marsiglia dei big Lucho Gonzalez e Remy, che lanciano la squadra di Deschamps a -4 dalla vetta, in compagnia del Lione. Les Gones espugnano l'Auguste Bonal di Sochaux grazie a Lisandro Lopez, finalmente recuperato, e al bosniaco Pjanic, inspiegabilmente poco considerato da Puel in questa stagione (solo 10 partite da titolare). Il Lione si conferma il secondo migliore attacco della Ligue 1 con 46 gol, 16 nelle ultime cinque partite. 

Incubo Olivier Giroud per il Paris Saint-Germain: dopo aver eliminato il Psg dalla semifinale di Coppa di Lega con un gol al 119esimo, l'attaccante del Montpellier si ripete in campionato, segnando una doppietta l del 2-2 finale. In coda, brutto stop del Lens, 0-1 in casa contro il Tolosa. il presidente Martel ha accusato i giocatori di comportarsi come "aristocratici", per nulla interessati alla lotta salvezza. Ora lontana quattro punti.

Altre notizie