Calciomercato.com

VIDEO Ligue 1: Montpellier, pazzo 2-2! Rientra in corsa in Psg

VIDEO Ligue 1: Montpellier, pazzo 2-2! Rientra in corsa in Psg

Anticipo al primo maggio in Francia per la capolista Montpellier, che può allungare in classifica sul Paris Saint Germain battendo in casa l'Evian, ormai già sicuro della salvezza. La squadra di Giroud e Belhanda con una vittoria si porterebbe a +8 sugli Ancelotti boys e metterebbe una pietra sopra le speranze di titolo dei ricchissimi parigini.

Tutti discorsi inutili. Perché il Montpellier si fa stoppare dall'Evian sul 2-2 al termine di 98 minuti rocamboleschi. Padroni di casa in vantaggio al 42 grazie al solito Belhanda, a segno su rigore. Pari immediato dell'Evian con Kahlenberg, Nella ripresa gli ospiti vanno addirittura in vantaggio, ma a sei minuti dalla fine bomber Giroud fa 2-2. Il finale è qualcosa d'incredibile. Al 93' l'arbitro concede un altro penalty al Montpellier. Si scatena una rissa, Belhanda e Khlifa vengono espulsi. Dopo 4 minuti di parapiglia Camara si presenta dal dischetto, ma fallisce il tiro. Un solo punto per la capolista e il Psg ora è di nuovo in corsa.

 
Domani il resto della giornata, con il Psg che riceve sul proprio terreno il Saint Etienne. Pastore e compagni devono però stare attenti anche al ritorno del Lille, che potrebbe spodestare i parigini dalla seconda piazza e conquistarsi la qualificazione diretta alla prossima Champions League. Hazard sarà di scena a Nizza domani sera. Grande ressa in zona salvezza: otto squadre racchiuse in 7 punti dall'ultima alla tredicesima in classifica. 
 
Ligue 1, 35° giornata:
 
42' Belhanda rig. (M), 44' Kahlenberg (E), 69' Berigaud (E), 84' Giroud (M)
 
Domani, ore 19
 
Ajaccio-Sochaux
Caen-Lorient
Lione-Valenciennes
Bordeaux-Rennes
Digione-Auxerre
Brest-Tolosa
Marsiglia-Nancy
Nizza-Lille
 
ore 21 Psg-Saint Etienne
 
CLASSIFICA: Montpellier 73, Paris Saint-Germain 67, Lilla 65, Rennes 57, Saint-Étienne 56, Olympique Lione 56, Tolosa 53, Bordeaux 47, Evian TG 46, Nancy 42, Olympique Marsiglia 41, Valenciennes 40, Lorient 38, Nizza 37, Caen 35, Digione 34, Ajaccio 34, Brest 33, Sochaux 33, Auxerre 31. 
 
 
Get Adobe Flash player

Altre notizie