6
Una clamorosa indiscrezione proveniente da Parigi e rivelata stamane dal Mundo Deportivo, quotidiano molto vicino agli ambienti del presidente del Barcellona Bartomeu, scuote il mondo del calciomercato: infatti il difensore brasiliano Thiago Silva sarebbe pronto ad ascoltare la dirigenza blaugrana, disposto a lasciare il Psg e a migrare in Catalogna.

LOTTA CON MARQUINHOS - L'arrivo al PSG di David Luiz aveva fatto pensare ad un prematuro addio di Marquinhos, arrivato nella passata stagione dalla Roma per 31,4 milioni di euro e mai realmente convincente all'ombra della Tour Eiffel, tanto da essere scavalcato nelle gerarchie dal connazionale Alex. L'ex romanista era finito sul taccuino proprio del Barca, data la volontà di Luis Enrique di sostituire al meglio la bandiera Charles Puyol, ritiratosi proprio al termine di questa stagione.

OPERAZIONE POSSIBILE - L'operazione Thiago Silva è difficile, per il costo elevatissimo del giocatore, ma giudicata possibile contando sul fascino esercitato dalla maglia del Barcellona sul brasiliano ex Milan e sull'amicizia molto forte con Neymar.
ROTTURA CON IBRA - Ma il motivo principale della volontà di lasciare Parigi da parte di Thiago Silva sarebbe un altro: un litigio, una frattura quasi insanabile tra l'ex difensore milanista e Ibrahimovic. Una situazione abbastanza strana, considerate anche le parole di stima dello svedese nei confronti di David Luiz e proprio di Thiago Silva all'indomani dell'acquisto dell'ex Chelsea: "un altro mostro per una difesa oggi decisamente fortissima".

VALUTAZIONE THIAGO - Certo è che, qualora il brasiliano dovesse partire, il PSG monetizzerà al massimo la sua cessione: la valutazione del difensore della Selecao parte da minimo 60 milioni di euro.