Commenta per primo

Noie alla coscia, giallo-bestemmia. Maicon: due ostacoli in vista Milan. Sabato nell'esultare dopo il gol di Faraoni ha "blaterato" le solite frasi con cui dopo una grande prestazione dei nerazzurri si sfoga con quella parte di stadio più critica verso la squadra.

Un caso molto simile a quello che il 20 dicembre scorso aveva visto coinvolto Ibrahimovic.