66
Ora è ufficiale: Sergio Aguero lascia il Manchester City. La conferma arriva direttamente dai Citizens, che tramite un comunicato hanno annunciato: "Il Manchester City riserverà un addio affettuoso ed emozionante al leggendario attaccante Sergio Aguero quando il suo contratto scadrà questa estate".

MIGLIOR MARCATORE - Nei dieci anni in Inghilterra, l'ex Atletico Madrid ha totalizzato 257 gol in 384 partite, diventando il miglior marcatore nella storia del club. La società ha annunciato la costruzione di una statua all'esterno dell'Ethiad Stadium. 

IL COMMIATO - Dopo il comunicato del City il Kun ha affidato a Instagram un messaggio di saluto: "Quando un ciclo arriva alla fine, affiorano tante sensazioni. Provo un forte senso di soddisfazione e di orgoglio per aver giocato nel Manchester City per così tante stagioni, una cosa non usuale per un calciatore professionista in un momento come questo.
Dieci stagioni conseguendo importanti risultati e che mi hanno permesso di diventare il miglior marcatore della storia del club, costruendo un legame indistruttibile con tutti coloro che amano questa maglia, persone che rimarranno per sempre nel mio cuore.

Sono arrivato nel corso della grande ricostruzione del 2011, e insieme alla guida dei proprietari e con il contributo di tanti calciatori, abbiamo conquistato un posto tra i più importanti del calcio mondiale.

Il compito di mantenere questa posizione privilegiata ora sarà nelle mani di altri. Per quanto mi riguarda, continuerò a dare tutto me stesso per il resto della stagione, per vincere altri titoli e regalare altre gioie ai tifosi. Poi, inizierò una nuova fase della mia carriera con nuove sfide, e sono decisamente pronto per affrontarle con la stessa passione e professionalità che ho sempre investito per competere ai massimi livelli".