465
Il rosso a Zlatan Ibrahimovic, nella vittoria del Milan contro il Parma, continua a far discutere, tra audio e filmati che non chiariscono del tutto quello che lo svedese ha detto all'arbitro Maresca. Una gestione della situazione che, comunque, non ha convinto i vertici arbitrali. 

Come scrive il Corriere della Sera, infatti, l'arbitraggio del direttore di gara campano non è piaciuto, appunto, ai vertici, pronti a tenerlo lontano per un po' di tempo dal Milan. Nel corso del match, dell'arbitraggio del direttore di gara campano, si è lamentato anche Gianluigi Donnarumma, capitano dei rossoneri: "Maresca, sempre i protagonisti dobbiamo fare". Sfogo che fa da eco a quanto disse Antonio Conte, a gennaio, in Udinese Inter: "Sei sempre tu, Maresca". Dichiarazione che gli costò il rosso. Insomma, rapporto difficile con le milanesi per Maresca. Che, per un po', verrà tenuto lontano dal Milan.