Commenta per primo
Il ds del Milan Frederico Massara parla a Sky Sport prima della sfida con il Sassuolo.

DONNARUMMA E INCONTRO CON RAIOLA - "Manterremo la promessa, dobbiamo celebrare un traguardo prodigioso, un giocatore fantastico sul quale bisogna cercare di costruire la storia presente e futura del Milan".

IBRAHIMOVIC - "E' concentrato e determinato per fare la differenza, anche questa sera. In questo periodo i giocatori vanno gestiti, è stata fatta una lettura: Ibra è sereno e vuole aiutare la squadra".

FUTURO - "Cerchiamo di leggere il meno possibile e di concentrarci sulle cose di campo, su un finale di campionato molto importante, provando a terminare benissimo come stiamo facendo. Quello di stasera è un test molto probante, incontriamo una squadra con un'ottima organizzazione".

CHI FA LE OPERAZIONI - "Sono operazioni del Milan, siamo completamente operativi. Le partite assorbono energie della società, è un finale di stagione insolito. Il mercato può attendere, tranne le operazioni che andavano chiuse per termini perentori, la società ha scelto bene".

REBIC - "La tempistica per il suo acquisto è meno stringente, abbiamo il tesseramento per la prossima stagione: ci sono urgenze diverse, il contratto di Donnarumma è una di quelle".

FUTURO IBRA - "Ci troveremo con lui subito dopo la fine del campionato, anche lui è concentrato su queste partite. Ci sarà un confronto e vedremo se ci saranno i presupposti per proseguire. Il contributo che ha portato è indiscutibile, ha trasformato la squadra e aiutato la crescita di questi ragazzi".