Commenta per primo

 

Il girone H è uno dei più competitivi del campionato nazionale dilettanti con il duello tra l'Ischia del presidente Carlino e la Sarnese del patron Pappacena. In questo scontro in cima alla classifica spicca il talento classe '93 in forza alla Sarnese Gianmaria Conci. Il suo identikit è quello di un interno destro di centrocampo nel 4-3-3 schierato dal tecnico Pirozzi. L'assonanza di modulo porta col pensiero al più grande maestro del calcio italiano in termini di valorizzazione dei giovani: Zdenek Zeman. Il giovane centrocampista che ha collezionato 17 presenze su 19 in questo combattuto campionato realizzando due gol, ha scosso l'interesse di tante società di Serie B e Lega Pro, tanto che lo stadio Felice Squitieri è gremito di osservatori ogni domenica.

Il club in vantaggio per Conci, di proprietà del Sudtirol in prestito alla Sarnese, è il Pescara, come rivela il sito iamnaples.it. Si tratta di un'operazione che dovrebbe comunque sbocciare per giugno dopo che il giovane talento abbia compiuto un'intera stagione in Serie D facendosi le ossa. Aggiungi un posto a tavola in Zemanlandia, c'è spazio anche per Conci?