37
Non c'è pace per l'olandese del Milan Marco van Ginkel: è notizia di pochi minuti fa l'infortunio alla caviglia, una distorsione, patito dal centrocampista di proprietà del Chelsea nell'ultimo allenamento, a causa di un duro intervento da parte di Muntari, per il quale probabilmente verranno presi provvedimenti discplinari. Sicuramente salterà le ultime due sfide di campionato, contro Napoli e Roma, e l'amichevole del 30/12 contro il Real Madrid. Arrivederci al 2015 per van Ginkel, sperando per lui e per il Milan che l'anno nuovo sia meglio dei sei mesi appena trascorsi, nei quali, tra infortuni e scelte tecniche, l'olandese ha giocato ben poco (solo 117 minuti, tra Empoli e Udinese).

IL COMUNICATO "A.C. Milan comunica che nel corso dell’allenamento odierno Marco Van Ginkel ha riportato un trauma distorsivo alla caviglia destra con lesione capsulo legamentosa." I tempi di recupero saranno da valutare, sicuramente non saranno brevi. Questo infortunio potrebbe riaprire le cose anche in ottica mercato, visto che a centrocampo il Milan non aveva in mente operazioni proprio perchè contava su tutti gli effettivi, compreso van Ginkel, con l'eventuale partenza per la Coppa d'Africa di Muntari ed Essien e con Montolivo appena rimessosi da un grave infortunio.