96

La Gazzetta dello Sport fa il punto sul momento no del Milan dopo la sconfitta in extremis a Parma. Tutta l'attenzione è puntata sulla sostituzione di Balotelli, abulico per tutta la gara e rimpiazzato non senza rabbia da Allegri che dichiara: "Rischiava l'espulsione, ha giocato male e può essere cambiato come tutti gli altri". E nell'analisi della gara spicca la rabbia dell'ad rossonero Adriano Galliani, che se la prende con l'arbitro Valeri, reo di non aver concesso due calci di rigore e di aver sorvolato sull'avanzamento di qualche metro di Parolo prima di calciare la punizione del 3-2: "Siamo stati troppo educati sino ad oggi, pretendo le scuse".

Per Tuttosport e il Corriere dello Sport, la posizione di Massimiliano Allegri non è a rischio, ma prende corpo l'ipotesi del ritiro lungo in vista dei prossimi decisivi impegni contro Lazio e Fiorentina per rivitalizzare la squadra.