9
Quattro partite e altrettante vittorie; nove gol fatti, soltanto uno subito; il derby già messo in bacheca: cresce l’entusiasmo attorno al Milan di Pioli e crescono le quotazioni rossonere in chiave scudetto. La conferma eclatante viene dai flussi delle giocate sul tricolore del Milan. Gli analisti, per esempio, hanno registrato un autentico boom: oltre il 34 delle scommesse sul prossimo scudetto converge sui rossoneri. Lontanissime le altre: l’Inter è sotto il 12%, la Roma (in ripresa) si ferma all’11%. La Juventus, invece, fa segnare un modesto 6,5% che si spiega con la quota poco attraente (attualmente 2,45) e con le incertezze palesate dagli uomini di Pirlo in questo inizio di stagione. Tornando al Milan, i bookmaker hanno ritoccato continuamente la quota scudetto: se alla vigilia del campionato si giocava a 30, nelle settimane successive è via via scesa fino all’attuale 7,50, che mette i rossoneri a ridosso dei grandi favoriti dopo Juventus, Inter (3,25), Napoli (6,75) e Atalanta (7,00).