164
Solo 7 minuti giocati in stagione e la sensazione di avere una montagna da scalare per guadagnare più spazio. Matteo Gabbia è molto indietro nelle gerarchie del Milan di Stefano Pioli, chiuso da tre giocatori importanti come Simon Kjaer, Fikayo Tomori e Pierre Kalulu in attesa di Malick Thiaw. Per il centrale di Busto Arsizio si può riaprire la pista Sampdoria che era stata a un passo dal concludere l’operazione in prestito già la scorsa estate. E una mano potrebbe arrivare anche dal regolamento delle liste per la Champions League dato che da gennaio il club rossonero può fare meno di un giocatore. 

Ascolta "Milan, due cessioni a sorpresa programmate per gennaio" su Spreaker.

ANCHE LAZETIC IN PRESTITO- Matteo Gabbia potrebbe non essere l’unico giocatore a salutare il Milan in prestito nel mercato di gennaio. Anche Marko Lazetic è oggetto di riflessione da parte della dirigenza. L’attaccante serbo ha fatto molto bene con la formazione Primavera tra campionato e Youth League ma non ha ancora esordito in Prima squadra. Ecco perché una cessione a titolo temporaneo potrebbe essere la soluzione giusta anche in virtù dalle tante manifestazioni d’interesse che il Milan ha ricevuto nelle ultime settimane. Va però convinto il giocatore che già la scorsa estate aveva declinato diverse proposte pur di rimanere in rossonero.