La Gazzetta dello Sport riferisce la composizione della delegazione rossonera che incontrerà l’Uefa martedì prossimo: ci sarà l’ad Marco Fassone, l’avvocato Cappelli (membro del Cda e a capo della task force legale) e il professor Lago, ex presidente della Camera investigativa Uefa e già consulente del Milan ai tempi della richiesta sul voluntary agreement. Nelle scorse ore, si è sparsa la voce anche della possibile presenza di un rappresentante di Elliott.