Commenta per primo

Rino Gattuso si sfoga ai microfoni di Milan Channel. Ringhio, come lo chiamano i tifosi, è deluso dal nuovo problema all'occhio che lo terrà fuori almeno altri 30 giorni. "Per quattro mesi abbiamo curato una cosa che si è rivelata sbagliata. Ora devo vivere il quotidiano: non è un bel vivere. Il derby è una partita da prendere con le molle, sanno di non poter sbagliare altrimenti son fuori da giochi. Tanti infortuni? Tavana deve stare attento altrimenti gli viene un infarto, sono successe cose strane che in una squadra di calcio si vedono ogni 50 anni. Cassano? Reagire è l'unico modo per uscirne fuori, lui è un ragazzo particolare. Non ha una voglia pazza di lavorare (ride, ndr). E' un grande giocatore, deve mettere la testa a posto. Come quando mangia: non è che non sa mangiare, ma mangia come un bambino".