163
L'arrivo sulla panchina del Valencia di Gattuso può cambiare il futuro di diversi giocatori. Rino ha già compilata una lista di giocatori sui quali vuole costruire il nuovo progetto. Tra questi spicca il nome di Tiémoué Bakayoko, che ha già lavorato con il tecnico calabrese sia al Milan che al Napoli. Una sorta di fedelissimo buono per tutte le occasioni. Tanto che, nel frattempo, ha espresso tutta la propria vicinanza a Rino per le accuse di razzismo ricevute dalla Spagna.

LA SITUAZIONE - Bakayoko ha raccolto la miseria di 493 minuti in Serie A, appena 56 in Champions League e 58 in Coppa Italia nell'ultima stagione. Il ragazzo vorrebbe giocare di più e al Milan sarà quasi impossibile. Ecco perché il suo entourage tra una decina di giorni incontrerà Maldini e Massara per trovare una strategia di uscita con il Chelsea. Il club londinese, forte degli accordi presi nella scorsa estate, vuole conservare le cifre previste dal trasferimento. Un messaggio forte e chiaro anche al Valencia, che ha già avviato i primi contatti con gli agenti del centrocampista francese.