Commenta per primo

L’attaccante del Milan Zlatan Ibrahimovic ha parlato in esclusiva ai microfoni di Sky Sport, nel post partita del derby Inter-Milan.

Cosa significa questa vittoria? Come l’avete ottenuta?

Una vittoria grandissima. Sono morto. La squadra ha fatto una grande partita, soprattutto nel secondo tempo, con un uomo in meno, abbiamo fatto un grande lavoro di sacrificio, con un grande cuore. Abbiamo giocato come sappiamo. Nei primi 20 minuti abbiamo creato tante occasioni, abbiamo fatto un gol, potevamo farne altri due, una grande vittoria e un grande lavoro.

Cos’è successo nello scontro con Materazzi?

Non l’ho fatto apposta. Era un duello. Ho cercato di prendere il pallone ma c’era anche lui e poi siamo andati in duello. Non so com’è andata a lui, però mi sono scusato. Può succedere nel calcio.

E’ una vittoria già decisiva per lo Scudetto?

No, mancano tante partite. Questa vittoria ci da un po’ di vantaggio ma mancano tante partite e noi giochiamo una partita alla volta perché può succedere di tutto. La squadra sta andando bene, siamo concentrati e tutti fanno un grande lavoro.