310
Nella lista dei dirigenti del Milan per le trattative dei rinnovi, c'è sicuramente anche quello di Rafael Leao. Anzi, sarà anche cerchiato in rosso. E' il più importante, ma anche il più complicato. Il contratto attuale scade a giugno 2024, sullo sfondo ci sono sempre Chelsea e Manchester City e i rossoneri non intendono perdere il portoghese a zero. A complicare le cose, c'è quel risarcimento da 20 milioni - interessi compresi - che spetta allo Sporting Lisbona.

QUANTO COSTA - Il giocatore non ha nessuna intenzione di lasciare Milano, in rossonero si trova bene ed è pronto a rinnovare, a patto che venga esaudita la sua richiesta d'ingaggio da 7 milioni di euro a stagione e pagato l'indennizzo allo Sporting. Un investimento importante per il Milan, che - tutto compreso - andrebbe a pagare circa 45/50 milioni per il contratto e una quindicina da dare allo Sporting, alla quale va aggiunta anche la somma che dovrà sborsare il Lille. Leao, così, costerebbe al Milan un totale di 60/65 milioni di euro. 
GLI INCONTRI - Dal Portogallo hanno fatto sapere che ci sono stati già un paio d'incontri tra Maldini e lo Sporting per discutere della situazione, ma i contatti non hanno sciolto il nodo: il presidente biancoverde Varandas non intende fare passi indietro e fare sconti, quei 20 milioni li vuole tutti. Il tempo passa, il problema rimane. Anche se Maldini si è detto fiducioso di trovare un accordo con Leao: "Se penso di avere buone possibilità di trovare un accordo con lui e lo Sporting? Sì, con lui sì - ha spiegato durante il Festival dello Sport - Con lo Sporting noi non c’entriamo nulla".

I DUE FATTORI - Il rinnovo di Leao non è una questione facile, per trovare una soluzione definitiva ci vorrà tempo e Maldini è consapevole che: "Non esistono giocatori incedibili" ha detto qualche giorno fa raccontando di aver respinto alcuni club interessati sia a Rafa che a Hernandez. Altri due fattori da considerare: il Mondiale, che può alzare il prezzo dell'attaccante, e la clausola da 150 milioni di euro che sarà valida in estate. In casa Milan tiene banco la situazione di Leao, il futuro del portoghese è ancora un'incognita.