Commenta per primo
Non c'è nessun legame tra la sconfitta del Milan in trasferta (a Barcellona) e la presenza di Barbara Berlusconi, come invece è stato scritto in questi giorni da alcune fonti di informazione. Anzi, secondo quanto può ricostruire Calciomercato.com, Barbara Berlusconi ha portato fortuna al Milan soprattutto in trasferta. Ricordiamo, ad esempio, la vittoria fondamentale a Verona con il Chievo nell'anno dell'ultimo scudetto rossonero, o il clamoroso 2-2 all'ultimo minuto proprio a Barcellona con gol di Thiago silva, nella fase a gironi della scorsa edizione della Champions League. In questi giorni c'è anche chi ha ricordato la presenza di Barbara Berlusconi al Santiago Bernabeu, nella fase a gironi della Champions League 2009-10, scrivendo che il Milan perse 3-2 con il Real Madrid: in realtà, come tutti i tifosi rossoneri ricorderanno, in quell'occasione il Milan si impose per 3-2... Ma per tagliare la testa al toro sull'effetto della figlia di Silvio Berlusconi sui risultati del Milan all'estero, basti ricordare la sua presenza in tribuna all'Old Trafford, nella finale di Champions League del 2003, vinta ai rigori dalla squadra allora allenata da Carlo Ancelotti contro la Juventus