10
Cristian Brocchi, allenatore del Monza, parla a Sportitalia della sua esperienza al Milan: "Non ho nessun rimpianto. Ho allenato il Milan in un momento complicato ma non avevo la bacchetta magica. Tutti mi definivano 'cocchino' di Berlusconi e Galliani ma, a differenza dei miei ex compagni che sono andati in panchina, sono l'unico ad aver allenato senza contratto, se non quello di allenatore della Primavera. Altri hanno avuto il biennale dopo poche partite. Questa è una cosa che non ho mai detto. Mi hanno ferito le critiche a priori ma la gente non sa".