14
Come racconta La Gazzetta dello Sport, Ante Rebic avrà un costo importante per il Milan perché l'Eintracht Francoforte per anticipare il suo riscatto a giugno prossimo (c'è un altro anno di prestito ma senza riscatto prefissato, bensì prestito secco) ha chiesto 40 milioni di euro. Il club rossonero li ritiene troppi, ma spera in uno sconto col Coronavirus che cambia il mercato e ha deciso di provare a prenderlo subito in tutti i modi perché Rebic è visto come pedina da Milan del futuro.