160
“Sarà un mercato magari creativo, alla ricerca di qualche opportunità": Paolo Maldini, uno dei principali artefici di questa prima parte di stagione di grande livello per il Milan, ha delineato cum grano salis la strategia di mercato rossonera per il mese di gennaio, quando sarà fondamentale andare a puntellare una squadra che finora ha saputo stupire con gli innesti giusti, senza alterarne l'equilibrio. Per questo motivo il direttore tecnico sa che dovrà essere bravo a intervenire cogliendo le occasioni, anche creative, che il mercato invernale offrirà, cercando l'opportunità giusta per migliorare un organico dal grande avvenire.

LA STRATEGIA PER IL CENTROCAMPO - Un colpo in difesa, strategia attendista in attacco, dove non verrà investita una grossa fetta di budget e anzi le sensazioni sono che si possa restare così, mentre non è da escludere, come anticipato anche negli scorsi giorni, un colpo a sorpresa a centrocampo. Un innesto sulla mediana potrebbe fare comodo, considerato il triplice impegno dei rossoneri: Ismael Bennacer, al momento ai box per un infortunio che lo vedrò rientrare a metà gennaio, Franck Kessie e, dopo un periodo di ambientamento, anche Sandro Tonali hanno dato le garanzie giuste, ma dal punto di vista numerico un quarto interprete sarebbe utile.
I NOMI - I nomi sono quelli di centrocampisti di corsa e fisico, magari con caratteristiche differenti e complementari rispetto a quelle di Kessie: piace molto Boubakary Soumarè, classe 1999 del Lille che ha giocato proprio contro il Milan nei gironi di Europa League. Quello del calciatore della Francia Under 21, ex Paris Saint Germain, è il profilo favorito, dato che, oltre a essere un gran recupera palloni, è dotato di una buona visione di gioco e di una notevole tecnica individuale. Distaccata resiste la candidatura di Andrè Anguissa, classe 1995 del Fulham, senza escludere possibili sorprese dalla Ligue 1, mercato a cui la dirigenza rossonera è molto attenta. Insomma, a gennaio un "regalino sorpresa" a centrocampo potrebbe arrivare: il Milan rimane vigile.

@AleDigio89