20
Milan impegnato a Bologna nel posticipo della 15esima giornata, ma i pensieri dei rossoneri sono anche volti al mercato e al possibile ritorno di Zlatan Ibrahimovic. Di questo e altro ha parlato il ds milanista Frederic Massara a Sky Sport prima del match del Dall'Ara: "È una partita molto importante, può rappresentare la svolta. Sarà difficile, ma siamo pronti".

IBRAHIMOVIC - "Non ci sono aggiornamenti, non c'è una vera trattativa in corso. È un momento di riflessione di Ibrahimovic, la società è in attesa".

BONAVENTURA - "È uno quasi di famiglia nel Milan, ci rende felici che abbia ritrovato la salute e che sia tornato sui suoi livelli, che era la cosa più importante. Per il resto (rinnovo, ndr), ci sarà tempo per parlarne".

PIATEK - "Lui in uscita a gennaio? No, abbiamo fiducia in lui. L'allenatore gli conferma la fiducia ogni partita, gli manca il gol ma siamo convinti che possa dare tanto a questa squadra".

IBRA SUBITO - "Ibra tesserato immediatamente? È un'eventualità plausibile, ma ha poco senso perché è fermo da qualche settimana. Per chiunque penso vada considerato un rinforzo per gennaio".

CALDARA - "Sta recuperando, ha giocato due gare con la Primavera e non ha più problemi fisici: sta ritrovando il ritmo partita, a brevissimo sarà a disposizione".