63
L'estate dei certificati medici continua: dopo Kalinic, Bernardeschi e Keita, anche Niang - secondo Sky Sport - ne ha presentato uno per non allenarsi nei prossimi dieci giorni col Milan, fino alla fine del mercato, per "stress, crisi e problemi psicologici".