Commenta per primo

E' passato solamente un giorno dall'emozionante vittoria ai rigori contro l'Udinese che ha fruttato alla Sampdoria l'approdo ai quarti di finale di Coppa Italia, ma il presidente blucerchiato Riccardo Garrone, intercettato quest'oggi dai microfoni di Primocanale Sport alla presentazione del prossimo Trofeo Ravano, guarda già con entusiasmo e determinazione all'impegnativa sfida di domenica prossima contro la Juventus.

"Contro la Juve voglio il regalo di compleanno. Mi auguro un bel successo con i bianconeri per dare continuità ai nostri risultati. Marotta tornerà a Genova da avversario? Non ci sarà solo lui ma tutta la Juventus: la accoglieremo bene".

Garrone si è poi espresso in merito agli ultimi movimenti di mercato: "Macheda è un gran bel giocatore, diventerà un grande perchè gioca con la testa oltre che con i piedi. Laczko è un buon innesto che conferma la nostra politica di puntare sui giovani emergenti. Il suo arrivo non significa che Ziegler debba partire: al Milan lo vogliono ma l'intenzione della Samp è quella di trattenerlo".