82
Un profilo interessante, finito nel mirino degli scout del Milan. ​Alberto Moleiro è l'ultimo ragazzo prodigio del calcio spagnolo, a 18 anni si sta prendendo la scena con la maglia del Las Palmas, con il quale la sua esperienza sembra avere una scadenza. E' vero che conosce il grande calcio da poco tempo, ma basta vederlo giocare per capire che ha una marcia in più, che è destinato ad altri palcoscenici. In questa stagione ha giocato 12 partite, con 1 gol e 1 assist, da trequartista o da attaccante esterno, ma per caratteristiche può fare anche la mezzala offensiva, proprio come Pedri, gioiello del Barcellona cresciuto alle Canarie, al quale è paragonato.

CLAUSOLA - Su di lui ci sono le attenzioni delle big, oltre al Milan, a cui piace molto, lo vogliono anche Barcellona e Real Madrid. Il Las Palmas, che ha come obiettivo il ritorno in Liga (è terzo a 27 punti, a -7 dalla capolista Almeria) non ha necessità e fretta di venderlo. Chi lo vuole deve presentare un'offerta importante o pagare l'intero importo della clausola: 10 milioni di euro, ora che è in Segunda, che sale a 30 in caso di promozione nell'elite del calcio spagnolo