404
Sono giorni importanti per la storia del Milan. Da un lato c’è il campo e quell'obiettivo scudetto sempre più a portata di mano, dall’altro il passaggio di consegne da Elliott a Investcorp ormai a un passo dalla chiusura. Il fondo del Bahrein, con ogni probabilità, non farà un mercato folle fatto di figurine strapagate. Ma le indiscrezioni che filtrano da ambienti vicini a casa Milan raccontano della volontà di regalare un grande colpo ai tifosi. 

PAZZA IDEA - Il nome giusto per infiammare la piazza rossonera potrebbe essere quello di Christopher Nkunku, talento cristallino classe 1997. Può giocare sia dietro la punta che da attaccante esterno a destra, Tedesco lo ha schierato diverse volte anche da falso nove. La sua stagione, fin qui. al Lipsia è stata sensazionale: 30 gol e 20 assist in 40 presenze complessive tra tutte le competizioni. Al momento si tratta di una idea, Maldini e Massara stravedono per questo concentrato di tecnica e velocità. Molto dipenderà, chiaramente, da Investcorp perché la base d’asta è di 60 milioni di euro. Il suo agente Pini Zahavi sta già lavorando per il suo trasferimento a partire dalla prossima estate, le offerte non mancano. E chissà che il Milan non possa inscriversi presto alla corsa per Nkunku.