319
Il Milan prosegue la sua ricerca del difensore centrale, ma in queste ore deve registrare un primo "no" dello Schalke 04 per il classe 2001 Malick Thiaw. Secondo quanto riferisce la Bild, l'offerta complessiva messa sul piatto dalla società rossonera raggiungeva i 6 milioni di euro tra parte fissa e bonus, ma al momento la formazione di Gelsenkirchen ha sparato molto più alto, chiedendo una cifra vicina ai 10 milioni. La trattativa tra le parti prosegue, perché Maldini e Massara hanno individutato nel ragazzo tedesco, di padre senegalese e madre finlandese, un profilo in linea coi parametri tecnici ed economici condivisi con la proprietà.

LE ALTERNATIVE - In alternativa, il Milan continua a monitorare la situazione di altri due giovanissimi calciatori che, nell'immediato ma soprattutto in prospettiva, possano riempire la casella attualmente lasciata vuota dal grave infortunio di Kjaer. Uno è Maxime Esteve, centrale di piede mancino classe 2002 in forza al Montpellier, l'altro è il coetaneo Mattia Viti, che si sta mettendo in evidenza nel campionato di Serie A con la maglia dell'Empoli.