201
Il Milan non si ferma più. In campo decolla, lo dice la classifica; fuori dal campo prenota Hauge del Bodo/Glimt con un'operazione in chiusura e sta già studiando i prossimi colpi. In queste ore, infatti, la dirigenza rossonera ha fatto una proposta di prestito con diritto di riscatto al Manchester United per Diogo Dalot, terzino destro classe '99 portoghese che la dirigenza rossonera adora da anni.

Ascolta "Milan scatenato: offerta al Man United per Dalot, poi se andasse via Paquetà..." su Spreaker.

RISPOSTE E AFFARI - Considerato la pedina ideale per spinta e qualità, Dalot è un pallino di Maldini e Massara ma il Man United ad oggi non accetta proposte di prestito per il suo terzino e lo cederebbe solo a titolo definitivo. Occhio, perché ci sono anche altri club a sorpresa e non sarà semplice prenderlo, ma il Milan si è mosso. Dovesse poi andare via Lucas Paquetà col Lione sempre attento agli sviluppi, si metterebbe davvero nel mirino un altro colpo: non è da escludere un investimento serio in difesa invece di un prestito, da Ajer fino a Fofana i profili graditi sono tanti... ma la scelta passa anche dal brasiliano.