34
Nelle ultime stagioni, Dayot Upamecano è stato una sorta di chiodo fisso per il Milan. Trattato prima da Mirabelli quando era poco più che un ragazzino, ci aveva provato anche Boban la scorsa estate con tanto di incontro in sede con alcuni emissari dell'agenzia ​SportsTotal che cura gli interessi del centrale del Lipsia e di altri giocatori importanti in Germania. Ma la concorrenza sta diventando sempre più agguerrita, tanto che il Diavolo rischia di essere estromesso dalla corsa.

IL BAYERN MONACO  IN POLE - Da vero e proprio squalo nel mercato tedesco, il Bayern Monaco ha deciso di passare all'azione. I bavaresi sono intenzioni a pagare la clausola rescissoria che in estate scenderà dai 100 ai 60 milioni di euro. Sullo sfondo restano anche i due club di Manchester: Guardiola apprezza molto le qualità di Upamecano, ma adesso il Bayern Monaco ha guadagnato la pole e potrebbe piazzare presto l'affondo vincente.