67
C'è anche la Juventus sulle tracce di Axel Witsel. Un vecchio nome che torna alla ribalta, un obiettivo di mercato tornato in auge nelle ultime ore. Il club bianconero, che sta cedendo Vidal al Bayern Monaco, tramite intermediari si è informato sulla situazione del centrocampista belga, che vuole lasciare lo Zenit San Pietroburgo. Non c'è nessuna trattativa in piedi, solo un contatto per capirne di più. L'ex giocatore dello Standard è uno dei candidati per sostituire il cileno, ma il prezzo al momento è proibitivo, oltre 30 milioni di euro. La Juve vuole investire il tesoretto in arrivo dalla vendita di Vidal per un trequartista, Witsel resta un obiettivo solo se il club allenato da Villas Boas abbasserà le pretese

SUONA IL BLUES - Proprio il costo del cartellino del nazionale belga che non ha fatto decollare la trattativa con il Milan, è invece alla portata del Chelsea, che nelle ultime ore ha riallacciato i contatti con lo Zenit. RTBF, la televisione più popolare del Belgio, parla di un viaggio di Abramovich a San Pietroburgo per dare un'accelerata all'affare. Segnale che Witsel è tornato nelle mire del Mourinho. Ed è pronto a soffiarlo a Milan e Juve.