Calciomercato.com

  • Milan, Zirkzee ha già dato il suo ok. Juve o Premier? La differenza la farà l'agente Kia

    Milan, Zirkzee ha già dato il suo ok. Juve o Premier? La differenza la farà l'agente Kia

    • ET e DL
    Joshua Zirkzee è ancora oggi l'attaccante più chiacchierato del mercato. Il centravanti olandese piace a tantissimi club e, di giorno in giorno, c'è chi tramite contatti, incontri e telefonate, balaza in vantaggio per provare a strapparlo a un Bologna che, come detto più volte dai dirigenti rossoblu come Fenucci e Sartori, ha un giocatore "padrone del proprio destino". Nel suo contratto è infatti presente una clausola rescissoria da 40 milioni di euro che non vale solo per il Bayern Monaco, ma anche per tutti gli altri club che lo vogliono acquistare, ma c'è ancora un fattore che non sblocca nessun tipo di trasferimento: il suo agente.


    IL SI' AL MILAN - In un recente incontro, infatti, Zlatan Ibrahimovic, consulente esterno del Milan e consigliere di RedBird Capitals, ha presentato al giocatore il progetto tecnico del club rossonero per la prossima annata in cui, inevitabilmente, lui reciterebbe un ruolo da protagonista assoluto. E Zirkzee ha dato a Ibra il suo benestare al trasferimento a Milano.

    JUVE O PREMIER - Un sì che non è univoco dato che fra le tante ipotesi che ci sono sul tavolo l'ex Bayern gradirebbe in ogni caso anche l'opzione Juventus dove si ricongiungerebbe con Thiago Motta che quest'anno l'ha fatto esplodere a Bologna, e anche l'idea di un trasferimento in Premier League dove tanti top club stanno cercando un 9 da inserire in rosa (United e Arsenal su tutte)

    SI PASSA DA KIA - Ciò che però manca è ancora un dettaglio non trascurabile. Se per liberarlo dal Bologna basta versare al club emiliano i 40 milioni di clausola rescissoria (tecnicamente tutti e in un unica tranche per evitare trattative, ma c'è comunque margine per lavorare con la società rossoblu), andrà trovato al più presto un accordo economico anche con il suo agente, Kia Joorabchian che sta aspettando una piccola asta anche per quello che riguarda le commissioni da incassare. È questa oggi la battaglia più importante per assicurarsi al più presto il talento di Zirkzee.

    Commenti

    (405)

    Scrivi il tuo commento

    Utente vxl 323671
    Utente vxl 323671

    Al Milan però serve un 9, non Zirkzee

    • 1
    • 0

    Altre Notizie